FOIA e digitalizzazione, una metodologia per i Comuni

Chi mi segue sa che da tempo predico due concetti:

  • l’applicazione del FOIA non esaurisce le attività per rendere la Pubblica Amministrazione maggiormente trasparente. Il FOIA é uno strumento a disposizione dei cittadini per tutelare il loro diritto alla trasparenza. Ciò che rende una Amministrazione trasparente é il programmare attività e azioni che la rendano “trasparente by default”;
  • conseguentemente una Pubblica Amministrazione deve ORGANIZZARE LA TRASPARENZA. L’organizzazione della trasparenza é il frutto di azioni che devono essere progettate, programmate nel tempo (piano triennale), finanziate, pesate. Il Piano per le performance deve essere informato a questa metodologia.

Sul piano professionale ho elaborato una metodologia -peraltro molto flessibile nell’applicazione- che metto a disposizione dei Comuni.

Ieri, grazie ad UPI e ANCI del Veneto, ho tenuto un seminazio sul questo argomento rivolto a dipendenti di Comuni e di Provincie.

Di seguito le slide che ho presentato.

Se vorrete approfondire la metodologia contattatemi via mail  oppure telefonatemi al 3358487912.
michele-vianello-smart-cities