Ricette per l’innovazione di processo e di prodotto. Utilizzare la gamification.

MIchele Vianello LSP

Sto sperimentando in molti luoghi e contesti il mashup che ho realizzato –e che vi propongo- tra le logiche e le piattaforme del social networking e il Lego®SeriousPLay®.

Il Lego®SeriousPLay® “fa pensare con le mani”, aiuta a sviluppare il pensiero strategico, facilita il teamworking.

Il social networking è uno straordinario strumento per veicolare la conoscenza che è “nata in quella stanza” –la stanza del serious play- e ci consente di condividerla con universi di persone molto più estesi.

I soggetti che partecipano a questa forma di “serious game” possono essere i più diversi.

La Facoltà di informatica dell’Università di Urbino mi ha consentito una sperimentazione inedita.

7 tavoli al mattino, e 7 tavoli nel corso del pomeriggio.

In ogni tavolo un imprenditore affermato, e quattro studenti universitari (o appena laureati) di diverse discipline (per garantire un approccio multidisciplinare).

Michele Vianello processo social

In ogni tavolo mattoncini Lego e web storytelling.

Da questo straordinario connubio tra imprenditorialità, conoscenza e fantasia, in sei ore sono state sfornate buone idee progettuali utili alle imprese e ai ragazzi.

Ogni partecipante ha tratto da questa esperienza stimoli imprenditoriali nuovi e soprattutto ha potuto apprezzare il valore della condivisione.

Naturalmente questa esperienza è replicabile ovunque.

Sperimentate e non abbiate paura di innovare. Vi aspetto.

Michele Vianello

https://www.linkedin.com/in/michelevianello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *